FASTIDIOSA MUFFA NERA NEGLI ANGOLI DELLA DOCCIA: ECCO COME ELIMINARLA IN 5 MINUTI

Molto spesso può accadere che, a causa dell’eccessiva umidità, si creino macchie di muffa negli angoli della doccia. Si tratta di un problema molto comune, ma come fare per eliminarlo in 5 minuti? Basta mettere in pratica un semplice trucco: scopriamo come.

Muffa nera
Muffa nera negli angoli della doccia – Nanopress.com

Molto spesso capita che negli angoli della doccia si formino macchie di muffa nera. Purtroppo la muffa è davvero terribile a livello estetico, infatti rende il bagno sporco e trascurato. Inoltre, può creare diversi problemi al funzionamento della doccia e anche alla salute umana. Ma come fare per eliminarla una volta per tutte? Grazie a questo trucco, basteranno 5 minuti per dire finalmente addio alla muffa: scopriamo come.

COME RIMUOVERE LA MUFFA NERA NEGLI ANGOLI DELLA DOCCIA: TUTTI I DETTAGLI

Quando in una stanza c’è troppa umidità, si formano macchie di muffa nera. Questo accade soprattutto in bagno, che infatti è un luogo molto umido. Per evitare questo grande disagio dovrete mettere in pratica diversi accorgimenti. Innanzitutto, fate sempre circolare l’aria in bagno almeno 3 ore al giorno.

Inoltre, dopo aver fatto la doccia, imparate a lavarla sempre e ad asciugarla in modo impeccabile. In questo modo, non darete alla muffa la possibilità di invadere le pareti. Di solito si forma negli angoli della doccia ed eliminarla è davvero una seccatura, ma con il trucco che stiamo per svelarvi potrete finalmente dire diritto a questo tipo di disagio: scopriamo come fare.

Muffa negli angoli della doccia
Muffa negli angoli della doccia – Nanopress.com

La procedura per rimuovere la muffa dagli angoli della doccia

Prima di eliminare le macchie di muffa nella doccia, è necessario indossare guanti di gomma e una mascherina, perché può essere pericoloso per le vie respiratorie. Innanzitutto, per eliminare definitivamente la muffa dagli angoli, è necessario procurarsi i materiali giusti. Sono necessari: un cucchiaio di sale, del bicarbonato di sodio, 400 ml di acqua, 2 cucchiai di acqua ossigenata e del cotone assorbente.

Iniziate mettendo il sale e il bicarbonato di sodio in una casseruola piena d’acqua. Portate il tutto ad ebollizione. Quindi, versate l’acqua ossigenata e spegnete la fiamma. Lasciate raffreddare e immergete il cotone assorbente in questa miscela.

Posizionate questi  batuffoli di cotone negli angoli della doccia e lasciateli per almeno 60 minuti. Infine, sciacquate tutto e vedrete che la muffa sarà finalmente sparita. In meno di 5 minuti il problema sarà finalmente risolto.

Muffa negli angoli della doccia
Muffa negli angoli della doccia – Nanopress.com

È un metodo facile, semplice, efficace e poco costoso, ma soprattutto ecologico, perché non vengono utilizzate sostanze chimiche dannose per la salute o l’ambiente. Il bicarbonato di sodio ha proprietà sgrassanti e pulenti.

Ha la capacità di colorare qualsiasi tipo di superficie senza danneggiare il tipo di materiale. È un elemento essenziale che viene spesso utilizzato nelle  faccende domestiche. Anche l’acqua ossigenata è un ottimo prodotto, infatti, ha una potente azione smacchiante.